Doccia fredda
  • Categoria dell'articolo:Curiosità / Salute
  • Ultima modifica dell'articolo:3 Dicembre 2022

Una doccia fredda al mattino è un modo piuttosto sgradevole di iniziare la giornata. Eppure molti sono tentati di prendere l’abitudine perché essere immersi in acqua fredda ha molti presunti benefici per la salute, sia fisici che mentali.

Le docce fredde sono state somministrate per la prima volta per motivi di salute all’inizio del XIX secolo, quando i medici le hanno progettate per l’uso nei manicomi e nei carcerati per “raffreddare i cervelli caldi e infiammati e per instillare la paura per domare le volontà impetuose”.

A metà del XIX secolo, i vittoriani si resero conto che la doccia aveva altri usi, vale a dire lavare le persone, e sarebbe stato meglio se l’acqua fosse stata calda. Così la doccia è passata dall’essere un dispositivo usato per infliggere spiacevoli sensazioni per un’ora e mezza a uno che era molto piacevole e durava circa cinque minuti.

Eppure la pratica di fare una doccia fredda per ottenere benefici per la salute non è mai veramente scomparsa, anzi, sembra che stia vivendo una rinascita.

Ma cosa mostrano le prove?

Un ampio studio condotto nei Paesi Bassi ha scoperto che le persone che hanno fatto una doccia fredda avevano meno probabilità di quelle che hanno fatto una doccia calda di assentarsi dal lavoro a causa di una malattia.

Un gruppo di oltre 3.000 persone è stato diviso in quattro gruppi e gli è stato chiesto di fare una doccia calda ogni giorno. Ma a un gruppo è stato chiesto di terminarlo con 30 secondi di acqua fredda, un altro con 60 secondi di acqua fredda, un altro con 90 secondi di acqua fredda. Il gruppo di controllo poteva semplicemente godersi una doccia calda. Ai partecipanti è stato chiesto di seguire questo protocollo per un mese. 

Dopo un periodo di follow-up di tre mesi, hanno scoperto che i gruppi che avevano utilizzato acqua fredda avevano una riduzione del 29% delle assenze per malattia dal lavoro dichiarate. È interessante notare che la durata dell’acqua fredda non ha influenzato l’assenza per malattia.

Il motivo per cui un’esplosione di acqua fredda potrebbe impedire alle persone di ammalarsi non è chiara, ma alcune ricerche suggeriscono che potrebbe avere qualcosa a che fare con il rafforzamento del sistema immunitario. Uno studio della Repubblica ceca ha mostrato che quando i “giovani atletici” venivano immersi in acqua fredda tre volte a settimana per sei settimane, si dava una leggera spinta al loro sistema immunitario. Tuttavia, sono necessari studi sempre più ampi per confermare questi risultati.

L’acqua fredda sembra anche attivare il sistema nervoso simpatico, la parte del sistema nervoso che governa la risposta ” combatti o fuggi ” (una reazione fisiologica automatica a un evento percepito come pericoloso, stressante o spaventoso). Quando questo viene attivato, ad esempio durante una doccia fredda, si ottiene un aumento dell’ormone noradrenalina. Questo è ciò che molto probabilmente causa l’aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna osservato quando le persone sono immerse in acqua fredda ed è legato ai miglioramenti suggeriti per la salute.

È stato anche dimostrato che l’immersione in acqua fredda migliora la circolazione. Quando sei esposto all’acqua fredda, c’è una diminuzione del flusso sanguigno alla pelle. Quando l’acqua fredda si ferma, il corpo deve riscaldarsi, quindi c’è un aumento del flusso sanguigno alla superficie della pelle. Alcuni scienziati pensano che questo potrebbe migliorare la circolazione. Uno studio che ha esaminato l’immersione in acqua fredda dopo l’esercizio ha rilevato che, dopo quattro settimane, il flusso sanguigno da e verso i muscoli era migliorato.

Ci sono anche alcune prove che una doccia fredda può aiutarti a perdere peso. Uno studio ha scoperto che l’immersione in acqua fredda a 14℃ aumenta il metabolismo del 350%. Il metabolismo è il processo mediante il quale il tuo corpo converte ciò che mangi e bevi in ​​energia, quindi un metabolismo più elevato equivale all’incirca a più energia bruciata.

Oltre ai benefici fisici, le docce fredde potrebbero avere anche benefici per la salute mentale. C’è una scuola di pensiero che l’immersione in acqua fredda provoca una maggiore prontezza mentale a causa della stimolazione della risposta di lotta o fuga precedentemente menzionata. Negli anziani, è stato dimostrato che l’acqua fredda applicata su viso e collo migliora la funzione cerebrale.

Una doccia fredda può anche aiutare ad alleviare i sintomi della depressione. Un meccanismo proposto è che, a causa dell’elevata densità di recettori del freddo nella pelle, una doccia fredda invia una quantità enorme di impulsi elettrici dalle terminazioni nervose periferiche al cervello, che può avere un effetto antidepressivo.

Ci sono una discreta quantità di prove che l’immersione in acqua fredda o una semplice doccia fredda faccia bene alla salute, anche se i motivi sono ancora poco chiari. Ma prima di iniziare ad aprire il rubinetto dell’acqua fredda verso la fine della doccia, dovresti sapere che ci sono alcuni rischi legati a una doccia fredda. Poiché un improvviso getto di acqua fredda scuote il corpo, può essere pericoloso per le persone con malattie cardiache e potrebbe provocare un infarto o irregolarità del ritmo cardiaco.

Autore

Lindsay Bottoms, Reader in Exercise and Health Physiology, University of Hertfordshire