Al momento stai visualizzando Cosa succede al tuo fegato quando smetti di bere alcol
  • Categoria dell'articolo:Salute
  • Ultima modifica dell'articolo:17 Gennaio 2024

Secondo la mitologia greca, Zeus punì Prometeo per aver dato il fuoco agli esseri umani. Incatenò Prometeo e mise un’aquila a banchettare con il suo fegato. Ogni notte il fegato ricresceva e ogni giorno l’aquila tornava per il suo banchetto. In realtà, può davvero un fegato ricrescere?

Il fegato è il più grande organo interno del corpo umano. È necessario per centinaia di processi corporei, inclusa la scomposizione delle tossine come l’alcol. Poiché è il primo organo a “vedere” l’alcol che è stato bevuto, non sorprende che sia il più suscettibile agli effetti dell’alcol. Tuttavia, anche altri organi, tra cui il cervello e il cuore, possono essere danneggiati dal consumo eccessivo di alcol a lungo termine.

Inizialmente l’alcol rende grasso il fegato. Questo grasso provoca l’infiammazione del fegato. In risposta, cerca di guarire se stesso, producendo tessuto cicatrizzato. Se questo continua incontrollato, l’intero fegato può diventare una rete di cicatrici con piccole isole di fegato “buono” nel mezzo – cirrosi.

Negli stadi avanzati della cirrosi, quando il fegato non funziona bene, i soggetti possono ingiallire (ittero), gonfiarsi di liquidi e diventare sonnolenti e confusi. Questo è grave e può essere fatale.

La maggior parte delle persone che bevono regolarmente più del limite raccomandato di 14 unità di alcol a settimana (circa sei birre da 0.5l a gradazione normale [4% ABV] o circa sei bicchieri di vino medi [175 ml] [14% ABV]) avranno un grasso corporeo fegato. Il consumo eccessivo e prolungato di alcol aumenta il rischio di sviluppare cicatrici e cirrosi.

Buone notizie

Fortunatamente ci sono buone notizie. Nelle persone con fegato grasso, dopo solo due o tre settimane di rinuncia all’alcol, il fegato può guarire e apparire e funzionare come nuovo.

Nelle persone con infiammazione del fegato o cicatrici lievi, anche entro sette giorni dalla rinuncia all’alcol, si notano riduzioni notevoli del grasso epatico, dell’infiammazione e delle cicatrici. L’interruzione dell’uso di alcol per diversi mesi consente al fegato di guarire e tornare alla normalità.

Nei forti bevitori con cicatrici più gravi o insufficienza epatica, la rinuncia all’alcol per diversi anni riduce la possibilità di peggiorare l’insufficienza epatica e di morte. Tuttavia, le persone che bevono molto possono essere fisicamente dipendenti dall’alcol e smettere improvvisamente di bere può causare l’astinenza dall’alcol.

Nella sua forma lieve provoca tremore e sudorazione. Ma se grave, può causare allucinazioni, convulsioni e persino la morte. Andare “a freddo” non è mai raccomandato per i forti bevitori, che dovrebbero chiedere consiglio al medico su come rinunciare in sicurezza all’alcol.

Altri benefici legati allo smettere di bere alcol

Smettere di bere alcol ha effetti positivi anche sul sonno, sulla funzione cerebrale e sulla pressione sanguigna.

Evitare l’alcol per lunghi periodi riduce anche il rischio di diversi tipi di cancro (tra cui fegato, pancreas e colon) e il rischio di malattie cardiache e ictus.

Tuttavia, l’alcol non è l’unica causa di problemi di salute. Rinunciare ha molti benefici per la salute, ma non è una panacea. Dovrebbe essere visto come parte di uno stile di vita sano, che includa una dieta equilibrata e un regolare esercizio fisico.

Quindi, per rispondere alla domanda posta dal mito di Prometeo, il fegato ha uno straordinario potere di autoripararsi dopo che è stato danneggiato. Ma non può ricrescere come nuovo se era già gravemente sfregiato.

Se smetti di bere e hai solo il fegato grasso, può tornare rapidamente alla normalità. Se all’inizio hai avuto cicatrici al fegato (cirrosi), smettere di bere alcolici consentirà una guarigione e un miglioramento della funzionalità, ma non potrà annullare tutto il danno che è già stato fatto.

Se vuoi prenderti cura del tuo fegato, bevi alcol con moderazione e trascorri due o tre giorni senza alcol ogni settimana. In questo modo, non dovrai fare affidamento sul magico potere di autoguarigione del fegato per rimanere in salute.