Stelle nell'universo
  • Categoria dell'articolo:Curiosità / Scienza
  • Ultima modifica dell'articolo:8 Giugno 2022

Guarda il cielo in una notte limpida e vedrai migliaia di stelle – circa 6.000 o giù di lì.

Ma questa è solo una piccola frazione di tutte le stelle là fuori. Le altre sono troppo lontane per vederli ad occhio nudo.

L’universo, le galassie, le stelle

Eppure gli astronomi come me hanno capito come stimare il numero totale di stelle nell’universo, che è tutto ciò che esiste.

Sparse in tutto l’universo ci sono le galassie: ammassi di stelle, pianeti, gas e polvere raggruppati insieme.

Come le persone, le galassie sono diverse. Sono disponibili in diverse dimensioni e forme.

La Terra è nella Via Lattea, una galassia a spirale; le sue stelle si raggruppano in bracci a spirale che turbinano intorno al centro della galassia.

Altre galassie sono ellittiche – tipo a forma di uovo – e alcune sono irregolari, con una varietà di forme.

Contando le galassie

Prima di calcolare il numero di stelle nell’universo, gli astronomi devono prima stimare il numero di galassie.

Per fare ciò, scattano immagini molto dettagliate di piccole parti del cielo e contano tutte le galassie che vedono in quelle immagini.

Tale numero viene quindi moltiplicato per il numero di immagini necessarie per fotografare l’intero cielo.

La risposta: ci sono circa 2.000.000.000.000 di galassie nell’universo – sono 2 trilioni. (Scala corta dei sistemi di denominazione per numeri)

Contando le stelle

Gli astronomi non sanno esattamente quante stelle ci siano in ciascuna di quei 2 trilioni di galassie. La maggior parte sono così distanti, non c’è modo di dirlo con precisione.

Ma possiamo fare una buona ipotesi sul numero di stelle nella nostra Via Lattea. Anche quelle stelle sono diverse e sono disponibili in un’ampia varietà di dimensioni e colori.

Il nostro Sole, una stella bianca, è di media grandezza, peso medio e medio-caldo: 27 milioni di gradi Fahrenheit al centro (15 milioni di gradi Celsius).

Le stelle più grandi, più pesanti e più calde tendono ad essere blu, come Vega nella costellazione della Lira. Le stelle più piccole, più chiare e più scure sono solitamente rosse, come Proxima Centauri. Fatta eccezione per il Sole, è la stella più vicina a noi.

Un numero incredibile

Le stelle rosse, bianche e blu emettono diverse quantità di luce. Misurando quella luce stellare, in particolare il suo colore e la sua luminosità, gli astronomi possono stimare quante stelle contiene la nostra galassia.

Con quel metodo, hanno scoperto che la Via Lattea ne ha circa 100 miliardi: 100.000.000.000.

Ora il prossimo passo. Usando la Via Lattea come modello, possiamo moltiplicare il numero di stelle in una galassia tipica (100 miliardi) per il numero di galassie nell’universo (2 trilioni).

La risposta è un numero assolutamente sorprendente. Ci sono circa 200 miliardi di trilioni di stelle nell’universo. O, per dirla in altro modo, 200 sestilioni. (Scala corta)

Sono 200.000.000.000.000.000.000.000! (Scala corta)

Il numero è così grande, è difficile da immaginare. Ma prova questo: è circa 10 volte il numero di tazze d’acqua di tutti gli oceani della Terra.

Pensaci la prossima volta che guardi il cielo di notte e poi chiediti cosa potrebbe succedere sui trilioni di mondi che orbitano attorno ad ogni stella.

Autore

Brian Jackson, Associate Professor of Astronomy, Boise State University