Perché avvertiamo il formicolio in alcune parti del corpo?

  • Pubblicato
  • Aggiornato
  • 3 minuti di lettura

Ci sono alcuni motivi per cui potremmo avvertire la sensazione di formicolio nel nostro corpo. A volte, questa sensazione si manifesta quando ci ammaliamo o ci facciamo del male.

Potremmo anche avvertire il formicolio quando restiamo seduti nella stessa posizione per troppo tempo o quando schiacciamo una parte particolare del nostro corpo, come le gambe.

La sensazione di formicolio, proviene dai nostri nervi.

I nervi sono costituiti da cellule speciali che inviano segnali elettrici – in pratica messaggi – tra il nostro cervello e il nostro corpo. Quindi i nervi aiutano il nostro cervello a comunicare con i nostri muscoli e con altre parti del nostro corpo per controllare cose come il movimento.

Diamo uno sguardo più da vicino ai nervi e al ruolo che svolgono.

Schiacciando i nostri vasi sanguigni

I nervi del nostro corpo hanno bisogno di molte cose per funzionare bene, come i nutrienti (le cose buone che otteniamo dal cibo che mangiamo), l’ossigeno dall’aria che respiriamo e molto sangue. Il nostro sangue aiuta a trasportare questo ossigeno, i nutrienti e altre cose utili nel nostro corpo.

Il cuore pompa il sangue in tutte le parti del nostro corpo attraverso i vasi sanguigni, che sono come dei piccoli tubi.

Se restiamo seduti sulle gambe troppo a lungo, possiamo schiacciare alcuni dei vasi sanguigni più piccoli in quella parte del nostro corpo. Ciò significa che il sangue non può più fluire correttamente. E poi, tutti i nervi che necessitano di rifornimento di sangue da quei vasi non ricevono più le sostanze nutritive o l’ossigeno di cui hanno bisogno.

Ciò fa sì che i nervi rallentino il loro funzionamento, cercando di risparmiare energia. È un po’ come se si fossero addormentati. L’area diventerà piuttosto insensibile.

Potresti provare questa sensazione quando rimani seduto in una posizione troppo a lungo o quando schiacci una mano o un braccio sotto il tuo peso per un po’. Ti sei mai svegliato a letto con un braccio addormentato?

Poi, quando finalmente ti muovi, i vasi sanguigni si aprono immediatamente e il sangue scorre nell’area risvegliando i nervi.

I nervi possono quindi iniziare a inviare i loro segnali elettrici. Quando si svegliano, proviamo una strana sensazione. Questa è la sensazione di formicolio. Spesso, l’area potrebbe anche sembrare insensibile o diventare un po’ difficile da spostare.

Non c’è bisogno di preoccuparsi

Il termine medico per questo formicolio, bolle o intorpidimento è “parestesia“.

Alcune persone potrebbero trovare questa sensazione un po’ spaventosa. Ma di solito non c’è bisogno di preoccuparsi. Se sei rimasto seduto sulle gambe un po’ troppo a lungo o hai dormito sul braccio, la zona si riempirà nuovamente di sangue non appena ti muovi un po’.

Allora i nervi riceveranno nuovamente le sostanze nutritive e l’ossigeno di cui hanno bisogno e in un batter d’occhio tornerai alla normalità.